Gatto norvegese delle foreste

Gatto norvegese : Tutte le razze dei gatti

Gatto Norvegese delle foreste – Tutte le razze di Gatti


Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Storia ed Origini.

Il gatto norvegese delle foreste è originario delle regioni scandinave, in particolar modo della Norvegia. Sarebbe stato portato dall’Asia Minore  dai Vichinghi che cercavano dei predatori da imbarcare nelle loro navi per la caccia ai roditori. Il gatto della foresta norvegese è il risultato di un’evoluzione naturale legata al clima freddo e rigido: le condizioni climatiche estreme hanno portato questo animale a sviluppare un manto ed una silhouette caratteristici della sua razza.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Carattere e Comportamento.

Il gatto norvegese delle  foreste è docile, gentile ed autonomo. Di indole socievole, è il compagno ideale per bambini ed altri gatti . È fedele e segue il suo padrone ovunque. Questa razza non necessita di uno spazio esterno, un luogo adibito ai giochi sarà sufficiente. Il gatto norvegese è ampiamente soddisfatto in una famiglia che gli da attenzioni a condizione che sia stimolato costantemente.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Caratteristiche fisiche.

● Aspettativa di vita media :  dai 13 ai 20 anni

● Taglia media  40 cm al garrese

● Peso medio  : dai 5 ai 7 chili

Il corpo è lungo e ben strutturato: la sua ossatura è imponente e la muscolatura robusta. Gli occhi del norvegese delle foreste sono obliqui e le orecchie sono grandi, larghe alla base con le punte ornate da peli. La sua pelliccia spessa a pelo semi-lungo è impreziosita da un sotto-pelo lanoso.Il gatto norvegese delle  foreste presenta una varietà di colori che vanno dal tabby classico nero o bianco ma anche striato, grigio argento, blu, rosso e ambrato, colore apparso con questa razza.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Salute e prevenzione.

La pelliccia richiede una spazzolatura settimanale eseguita con delicatezza per non danneggiare il sottopelo. L’indipendenza di questo gatto si sviluppa durante la fase di svezzamento. La femmina vorrà occuparsi dei suoi cuccioli da sola senza alcun aiuto da parte dei padroni. È importante consultare un veterinario  almeno una volta all’anno quando si possiede un gatto norvegese delle  Foreste .

Le assicurazioni mediche vi aiuteranno a prendervi cura del vostro gatto: assicuratelo sottoscrivendone una!

Assicurazione gatto : fai un preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *