Vacanze al mare con il cane : le cose da non dimenticare

Vacanze al mare con il cane : le cose da non dimenticare Assur O'Poil » Blog cani » consigli » Vacanze al mare con il cane : le cose da non dimenticare

Vacanze al mare con il cane : le cose da non dimenticare


Partire in vacanza con il cane: lo stretto indispensabile per la valigia del cane

Il promemoria, indispensabile per partire in vacanza con il cane

Ogni anno è la stessa impresa partire in vacanza con il proprio pelosetto: organizzazione del trasporto, preparazione delle valigie, visita dal veterinario, ecc. Per evitare dimenticanze e cattive sorprese durante il tragitto, è indispensabile preparare un promemoria. Ma cosa si deve scrivere? Scoprite dunque le cose che dovrebbero imperativamente figurare, quello che dovreste preparare e le buone precauzioni da prendere.

Perché ricorrere a un promemoria per partire in vacanza al mare con il cane

Il momento della partenza si avvicina sempre di più, e voi non volete trascurare nulla, neanche il minimo dettaglio. Per far ciò, è essenziale che abbiate in mano una lista completa di tutte le cose di cui avrete bisogno, con le ultime cose da mettere nella sua valigia, azioni e verifiche da fare come il richiamo dei vaccini ad esempio. I suoi giocattoli o la copertina per tenerlo occupato durante il viaggio e la visita dal veterinario vi aiuteranno a prevenire ulteriori problemi.

Ciò che deve figurare nel promemoria

Prima di cominciare a riempire il vostro memo, categorizzate le cose in ordine d’importanza. Tra le cose più importanti c’è l’elenco degli oggetti da mettere nel kit di primo soccorso come le compresse sterili, la pomata cicatrizzante e il tira-zecca. I numeri di telefono dei veterinari della zona in cui partite in vacanza. Preparate un elenco delle azioni che dovete intraprendere prima o durante il vostro viaggio all’estero, come imparare le regole sul trasporto di un animale da compagnia in alcuni paesi. Infine, pensate agli imprevisti.

 

Vacanze al mare con il cane : Il resto dei preparativi e le precauzioni da prendere

La salute e il benessere del vostro cane sono ancora più importanti se decidete di portarlo con voi per fargli cambiare aria. Considerate la possibilità che il vostro compagno scappi durante il viaggio o soggiorno, quindi segnate i numeri di telefono di assistenza nel caso di fuga del cane. Pensate alla prevenzione contro i parassiti, specie se la vostra destinazione sono zone del Mediterraneo. Per quanto riguarda il trasporto, informatevi  sui mezzi pratici per il rispetto delle norme in vigore del posto per la comodità e sicurezza del cane e degli altri.

Un buon padrone si sente sempre responsabile del suo amico a quattro zampe qualunque sia la destinazione o la razza dell’animale, prima, durante e dopo i viaggi. Munirsi di un promemoria può rivelarsi la migliore opzione per non dimenticare niente e limitare gli imprevisti. Tuttavia, per una maggiore tranquillità, non esitate a chiedere un parere al vostro veterinario che saprà consigliarvi in ogni circostanza. Pensate anche a sottoscrivere un’assicurazione sanitaria per il benessere del vostro pelosetto e per la tranquillità del vostro portafogli!!

Assicurazione cane : preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *