Come lavare il gatto : come fare il bagno al gatto

Come lavare il gatto : Come fare il bagno al gatto Assur O'Poil » Blog Gatti » benessere micio » Come lavare il gatto : come fare il bagno al gatto

Come lavare il gatto

Come fare il bagno al gatto


Come lavare il gatto & rendere piacevole il bagno?

È risaputo che i gatti sono dei mammiferi puliti per natura, si occupano della loro igiene utilizzando semplicemente i propri mezzi. Altrettanto nota è la loro paura dell’acqua. Ecco perché alcuni padroni tendono a sottovalutare il bagnetto per i loro fedeli compagni. Dovreste sapere che lavare il vostro amico felino contribuisce a migliorare la sua igiene ed evitare la proliferazione dei parassiti.

Abituare il gatto al bagnetto fin dalla tenera età

I gatti detestano l’acqua: alcuni studi ci spiegano che la ragione è da ricondurre al fatto che la maggior parte delle razze feline proviene dal deserto del Medio Oriente. Tuttavia, è vostro dovere abituarlo al bagno: se avete appena adottato un gattino, abituatelo sin da subito. Il felino in tenera età è ancora molto coraggioso, animato dalla curiosità sarà felice di fare il suo primo bagnetto in acqua. Nella misura in cui il suo primo bagnetto sarà un’esperienza piacevole e non traumatizzante, siate certi che le volte successive il bagno sarà per lui un momento di coccole.

Come lavare il gatto : gli accessori utili per prevenire eventuali rischi

Come lavare il gatto

Poco importa il carattere del vostro gatto: prevenire è meglio che curare. Per fare in modo che il bagno sia un momento gradevole,  la scelta degli accessori gioca un ruolo fondamentale. Non solo devono essere di buona qualità, ma soprattutto non devono essere pericolosi per la salute del vostro felino. La vasca non deve essere né troppo profonda né troppo grande. Utilizzate un tappetino da doccia antiscivolo affinché il gatto rimanga stabile. Per quanto riguarda i prodotti, privilegiate quelli adatti al vostro amico a quattro zampe. Lo shampoo non deve contenere elementi tossici o aromi. In caso di dubbi, chiedete consiglio al vostro veterinario.

Le giuste accortezze per tranquillizzare gatto durante il bagnetto

La paura dell’acqua in un gatto adulto può rivelarsi un vero problema per i proprietari che si prendono cura dell’igiene del loro gatto. Provate in un momento in cui è particolarmente stanco o rilassato. Se la sua paura persiste e diventa aggressivo, parlategli e rassicuratelo con gesti affettuosi e parole dolci. Per evitare che scappi, chiudete tutte le finestre e le porte del vostro bagno. Fate in modo che non senta troppo freddo, il calore lo aiuterà a rilassarsi.

L’acqua : usate solo acqua tiepida

Lo sappiamo tutti, i gatti detestano il bagno, ma esistono anche delle eccezioni: alcune razze feline, come il Turco Van ,amano l’acqua e sono considerati degli ottimi nuotatori.

Quindi, se il vostro gatto detesta veramente il momento del bagnetto, abituatelo gradualmente. Trovate i migliori accessori per garantire la sua sicurezza, ma anche la vostra: è probabile che vi graffi. In caso di ferite, contattate subito il vostro medico.

Assicurazione gatto : fai un preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *