Puntura vespa cane : come proteggerlo?

Puntura vespa cane : come proteggerlo?
Puntura vespa cane

Puntura vespa cane : come proteggerlo ?

Le punture di insetti: un vero problema per la maggior parte dei cani durante le passeggiate


La primavera e l’estate segnano l’inizio della fioritura e del bel tempo, tutti i padroni di cani amano le passeggiate all’aria aperta con il proprio amico a quattro zampe. Ma queste stagioni annunciano anche il ritorno delle api, vespe e di altri insetti: formiche, zecche e pulci, il rischio che il vostro animale si faccia pungere da un insetto aumenta.

Secondo alcune statistiche, il numero dei cani vittime di punture d’api e vespe durante la passeggiata nelle zone rurali, raddoppia nelle stagioni estive e primaverili.

Al tuo cane piace annusare ovunque? Correre nella natura o cercare di catturare insetti volanti? Fai attenzione, può essere punto dagli insetti. A seconda della posizione del morso, questo può avere conseguenze più o meno gravi, ma cosa fare in caso di puntura di vespa sul mio cane?

Per evitare che il vostro cane si faccia pungere, prendete le giuste precauzioni e non abbassate mai la guardia. Durante le passeggiate al parco o altrove, fate in modo che sia sempre al guinzaglio per poter controllare i suoi spostamenti ed evitare che si avventuri in zone cespugliose rischiando di mettere il muso in nidi di insetti.

Puntura vespa cane: come riconoscere una puntura di insetto?

Se noti che il tuo cane si sta dimenando cercando di leccarsi o graffiarsi in un punto del suo corpo, potrebbe essere stato morso da un insetto. Se si tratta di una puntura di vespa, il pungiglione non sarà necessariamente presente sul cane, a differenza dell’ape che rilascia il suo pungiglione quando attacca.

Puntura vespa cane: come proteggerlo?

L’uso di un insetticida potrebbe rivelarsi molto utile e basterebbero solo alcune vaporizzazioni. Pensate anche alla sua cuccia, in questi periodi, gli insetti tendono ad annidarsi nelle cucce. Una disinfestazione regolare è allora necessaria. In commercio troverete anche dei collari antiparassitari, un’ottima alternativa! Ogni misura preventiva che adotterete è per il suo benessere, ma non solo, potrete uscire a passaggio con il cane in tutta tranquillità.

Due categorie di insetti potrebbero pungere il cane nelle stagioni estive e primaverili:

♦ Da una parte, insetti che pungono per difendersi, come le api, vespe e i calabroni.

♦ Dall’altra, le zecche o le pulci che succhiano il sangue del cane.

Cosa fare in caso di punture di insetto?

In molti casi, se il tuo cane viene punto su un arto o sul corpo, non avrà conseguenze gravi, potrebbe sentire una fastidiosa sensazione di bruciore ed emettere un suono.

Se la puntura è sulla testa, può essere più pericoloso, specialmente sul muso, bocca, e nel caso dovesse ingoiarla, il rischio è edema e complicazioni respiratorie aumenta. Il tuo cane può anche avere una reazione allergica i cui sintomi possono peggiorare rapidamente.

Nel caso di infestazione da zecche, cercate di togliere il parassita con un tirazecche o una pinzetta per sopracciglia e disinfettate la pelle. Se non riuscite nell’operazione, contattate il vostro veterinario.

Ecco alcuni suggerimenti per alleviare il dolore da puntura di vespa:

  • Diluire un cucchiaio di bicarbonato di sodio nell’acqua e tamponare delicatamente la zona interessata.
  • Applicare un impacco di ghiaccio che anestetizza il dolore e riduce il processo infiammatorio.
  • A seconda della posizione del morso, è possibile utilizzare una pompa di aspivenin che succhierà un massimo di veleno. Deve essere fatto il più presto possibile dopo la puntura dell’insetto.

Si consiglia di osservare bene il cane per diverse ore dopo il morso per rilevare qualsiasi cambiamento fisico o comportamentale (gonfiore, grande debolezza, edema, problemi respiratori, disturbi digestivi, vomito, nausea, diarrea, orticaria). Se noti uno di questi sintomi, consulta urgentemente un medico veterinario perché la vita del tuo cane potrebbe essere in pericolo.

Le visite dal veterinario, soprattutto quelle urgenti, rischiano di pesare molto sul portafogli, Assur O’Poil protegge il tuo cane anche contro questo tipo di incidenti.

Messaggi correlati

Sport Cinofili: 6 attività da praticare con il proprio cane

Sport cinofili Giochi e attività da fare con il cane Un cane ha bisogno di essere stimolato quotidianamente sia mentalmente e che fisicamente per il suo benessere. Gli sport per cani includono diverse attività da fare con il tuo animale domestico. Tuttavia, prima di iniziare una disciplina, è essenziale assicurarsi che il cane sia in buona salute facendo un… continua a leggere “Sport Cinofili: 6 attività da praticare con il proprio cane”

Bovaro dell’Appenzell

Bovaro dell’Appenzell: Razza di cane | Carattere, Salute, Origine Storia ed Origini Discendente del Dogo Tibetano, il Bovaro dell’Appenzell compare verso la fine del XVIII secolo nelle campagne svizzere. È frequente incrociare questa razza nelle colline del canton Appenzello, nella valle del Reno e Tonnenburgo. Inizialmente utilizzato per la guida e raggruppamento del gregge, viene definito anche… continua a leggere “Bovaro dell’Appenzell”

Come abituare il cane alla museruola | Cane con museruola

Come abituare il cane alla museruola In quale caso utilizzarla e perché? Tutti i padroni di cani possono trovarsi in situazioni in cui devono far indossare la museruola al proprio cane in base alla razza o in virtù di una situazione particolare. Non è un accessorio particolarmente amato dai cani, ecco perché è importante abituarli sin da… continua a leggere “Come abituare il cane alla museruola | Cane con museruola”

Perché anche la loro
salute è una priorità...
Assicurarlo a partire da 0,61€ al giorno !
Preventivo gratuito in 2 minuti
Una donna coccola il suo cane assicurato Assur O'Poil