Gatto annoiato : comportamento dei gatti in casa

Gatto annoiato : comportamento dei gatti in casa

Gatto annoiato : comportamento dei gatti in casa

Come tenere occupato il gatto durante la mia assenza?


Gatto annoiato : Come posso occupare il mio gatto durante la mia assenza?

Gli animali troppo coccolati possono essere soggetti ad ansietà durante la separazione dal padrone. In effetti, quando dovete andare al lavoro e separarvi 8 ore da lui, vi chiedete naturalmente se si annoierà durante la vostra assenza. Questi sensi di colpa possono essere superati grazie ad alcune vostre astuzie per tenerlo occupato tutto il giorno, almeno nelle ore durante le quali non dorme!

Costruitegli un’area di gioco

Gatto annoiato : comportamento dei gatti in casaQuando il vostro gatto è di umore allegro, un’area di gioco sarebbe l’ideale. Non avete bisogno di riorganizzare un locale intero, un semplice angolo nel salone è sufficiente. L’importante, è delimitare bene la zona, in modo tale che tutto lo spazio intorno alla sua gamella non diventi un’area di gioco, in quanto potrebbe creare confusione nel gatto e disordine nella vostra casa.

La prima cosa da fare, è installare un albero da gatto in un posticino ideale per il relax del vostro animale. I gatti hanno bisogno di rifarsi le unghie e la miglior soluzione è scegliere per lui il giusto tiragraffi, su cui potrà sfogare il suo istinto felino allungando così la vita dei vostri mobili! Un mobile elevato che dà una vista sull’esterno è anche un’idea in più, il gatto passerà delle ore a divertirsi a spiare i vicini e gli altri animali. Esistono anche parecchi attrezzi che permettono al gatto di andare fuori senza necessariamente allontanarsi molto.

Non esitate a sparpagliare un po’ ovunque giocattoli nello spazio dedicato al gioco. Oppure, posizionate alcune palle al suolo, dei topi in plastica sul canapè e il vostro gatto si divertirà a correre e a giocare a una caccia immaginaria con tutti questi oggetti.

Il mio gatto si annoia: E se gli presentassi un amico

Se avete solo un gatto, potreste considerare l’opzione di acquistare un fratellino o una sorellina. Tuttavia, attenzione! Sappiate che introdurre un nuovo animale in una casa già abitata da un altro felino è molto difficile, soprattutto se il vostro gatto è più vecchio ed è certamente molto geloso del suo territorio. Malgrado ciò, provateci, in quanto i gatti hanno caratteri differenti, probabilmente il vostro gatto amerà la presenza di un nuovo compagno con cui giocare e farsi le coccole! Quando due gatti si ritrovano insieme, le ore di gioco possono risultare realmente produttive, ed essi saranno entusiasti di poter inventare nuovi giochi anche in vostra assenza.

Tenere occupato il vostro gatto: Il mio regno per un dolcetto

Se il vostro gatto è molto goloso, potreste aver voglia di investire in alcuni giocattoli, così da evitare di riempirlo di dolciumi che col tempo potrebbero risultare nocivi per la sua salute. In commercio troverete lo Snackball, ossia un gioco d’intelligenza con due gradi di difficoltà per stimolare la logica del gatto. Esso è composto da una palla in plastica da riempire con uno snack. Il gatto dovrà trovare allora la soluzione cercando di estrarre il cibo dalla pallina. Dovrà esercitare pressione, girarlo nel senso giusto e allungare sempre di più la sua zampa! Questo giocattolo è utile, serve a stimolare il cervello e i muscoli del vostro animale. La maggior parte dei negozi di animali propongono questo genere di attrezzi pedagogici.

Stimolare il suo udito tenendolo occupato

Esistono certi suoni e certe musiche che potrebbero calmare il più selvaggio degli animali. È anche il caso del vostro animale da compagnia. Se notate che il vostro gatto risponde a un certo tipoGatto annoiato : comportamento dei gatti in casa di musica piuttosto che ad un altro, non esitate a farglielo riascoltare più volte. Potreste persino lasciargli ascoltare alcuni brani durante la vostra assenza. Certamente, non lasciate il volume troppo alto, altrimenti saranno i vostri vicini a trasformarsi in “selvaggi”. Se non sapete che tipo di musica il vostro gatto preferisce, incominciate dalla musica classica, in questo caso ci sono poche probabilità di sbagliare. Provate con una musica rilassante, al piano o al violino, e aggiungete le trombe e i tamburi.

Alcune musiche di meditazione per gli umani si adattano anche a molte razze di gatti, ma non vi stupite se ritornando a casa troverete il vostro animale un po’ sognante, è normale che sia in questo stato dopo una giornata in solitudine e in tranquillità. Anche se ha bisogno di riposarsi durante il giorno, arricchire il suo ambiente naturale con alcuni giocattoli, distrazioni visuali, della musica o con altri mezzi, non può fargli altro che del bene.

Assicurazione gatto : fai un preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *