Ciotole per cani : che ciotola scegliere per il mio cane?

Ciotole per cani : che ciotola scegliere per il mio cane? Assur O'Poil » Blog cani » alimentazione » Ciotole per cani : che ciotola scegliere per il mio cane?

Ciotole per cani : come scegliere?


Esistono in commercio diversi tipi di ciotole per cani sia nei negozi specializzati che nei supermercati. Varietà di colori, forme e modelli per rispondere al meglio alle esigenze di ogni cane. Alcune sono fatte in ceramica, altre in acciaio inossidabile, altre ancora in plastica resistente. In questo caso, cosa scegliere? La cosa più saggia sarebbe decidere considerando le dimensioni del cane, la razza e l’età. In alcuni casi è meglio tenere conto anche del carattere del proprio cane per evitare inconvenienti.

Ciotole per cani : come scegliere il materiale giusto?

Il primo punto da analizzare riguarda il materiale di cui è fatta la ciotola. Quelle in ceramica presentano molteplici vantaggi fra i quali l’estetica e la varietà di colori. Questo tipo di recipiente, essendo solido, garantisce al cane una buona stabilità mentre mangia evitando di rovesciare il contenuto. Oltre ai suddetti vantaggi, la ceramica non altera il gusto degli alimenti ed è relativamente facile da pulire. Le ciotole di ceramiche risultano però fragili rispetto a quelle in plastica o in inox che sono, invece, resistenti al tempo, all’usura ed alle cadute. Per contro, quest’ultime peccano dal punto di vista estetico e perdono il loro aspetto iniziale con il passare del tempo.

Ciotole per cani : la razza è importante?

Il secondo parametro da prendere in considerazione è la razza del vostro cane così come la taglia. E’ chiaro che ciotole più ampie corrispondono a razze di grandi dimensioni:  ad esempio una ciotola di 10 cm di diametro sarà insufficiente per un San Bernardo o un ChowChow, ma più che adatta ad un Affenpincher. Per i cani di grandi dimensioni , sono consigliate le ciotole rialzate per facilitarne l’abbeveraggio. Alcune razze come il Cocker o il Beagle presentano orecchie lunghe e cadenti, per esse si consigliano invece ciotole dai bordi alti ed a forma di piramide per assicurare un comfort maggiore mentre mangiano . Per altri cani di grandi dimensioni come il mastino o il pastore tedesco che soffrono di dilatazioni e torsione gastrica, bisognerà utilizzare imperativamente delle ciotole specifiche dette anti-ingozzamento.

Questo tipo di recipiente è provvisto di un fondo in rilievo per permettere l’ingestione degli alimenti poco alla volta limitando i rischi prima menzionati. Il carattere del nostro animale a quattro zampe deve guidarvi nella scelta della ciotola più adatta. Se il cane tende a rovesciare o trasportare la sua ciotola in giro per casa, l’ideale sarebbe un modello in ceramica o inox con rivestimento antiscivolo. Se l’animale è anziano, è preferibile invece optare per una ciotola con piedi in modo tale da evitare che debba piegarsi troppo per mangiare o bere.

Quindi, come scegliere la ciotola del vostro cane ?

Se pensate di partire in viaggio con il vostro animale, non dimenticate di prendere la sua ciotola. Se non dovesse essere possibile , allora procuratevi un recipiente ideato per questo tipo di situazioni. Sul mercato sono disponibili delle ciotole in plastica pieghevoli; le borracce in tessuto impermeabile sono una valida alternativa. Qualsiasi sia il tipo di ciotola da voi prescelto, non dimenticate di pulirla con regolarità per evitare rischi di intossicazione alimentare o altre malattie intestinali. Se avete ancora dei dubbi, chiedete consiglio al vostro veterinario che saprà confermarvi la scelta della ciotola più adatta al vostro cane.

Assicurazione cane : preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *