Il mio cane mi segue ovunque in casa, perché?

Il mio cane mi segue ovunque in casa, perché?

Il mio cane mi segue ovunque in casa, perché?


Poco importa quello che fate, il vostro cane vi segue ovunque. Se siete sul divano, lui è nella sua cesta, se vi alzate per andare a bere dell’acqua, lui farà lo stesso e vi seguirà come se fosse la vostra ombra. Volete sapere il  perché?

Il mio cane mi segue ovunque, è un comportamento normale? 

Il cane è un animale sociale che ha bisogno di contatto: è un comportamento innato quello di cercare compagnia. Inoltre, il cane segue spesso il suo padrone perché è colui che gli procura cose positive: dal cibo alle carezze, dai giochi alle passeggiate e soprattutto la fiducia. Il cane non si accetterà mai tutto quello che il suo padrone gli da, avrà bisogno di potersi fidare.

Ebbene si, seguendovi vi mostra quanto voi siate importanti per lui. Siete voi a rassicurarlo quotidianamente con la vostra presenza, e lui ne approfitta per seguirvi ovunque.

Il vostro cane è di natura curioso e cosa c’è di meglio per lui per soddisfare questa curiosità che seguirvi per vedere cosa succede? Si chiede se quello che farete potrebbe coinvolgere anche lui.

Questo fa un pò parte del suo « lavoro » , se il vostro cane svolge un’attività di sorveglianza, potrebbe continuare a farlo anche in vostra presenza, vi segue per proteggervi.

Problemi comportamentali?

Se, come abbiamo già detto, seguirvi è un’inclinazione naturale, questa tendenza potrebbe anche celare un stress profondo del vostro cane. Se soffre di iper-attaccamento o ansia da separazione e questa patologia non è trattata rapidamente, potrebbe vivere molto male la vita quotidiana.

Potrebbe fare danni in casa, scarso igiene, vocalizzi, potrebbe anche ferirsi involontariamente provocandosi delle piaghe da leccamento a livello delle zampe o della coda.

Il mio cane mi segue ovunque in casa: Come reagire ?

Se il suo comportamento vi infastidisce o provoca malessere al vostro cane, bisogna cambiare.

Per fare ciò, iniziate con il rendere rassicurante l’ambiente intorno a lui. Vietategli l’accesso ad alcune stanze in cui andate (cucina, camera) perché impari a staccarsi un pò.  Prendete l’iniziativa nelle coccole e nel gioco in modo tale che non sia sempre lui a sollecitarvi. Rifiutate le sue richieste di attenzioni salvo poi richiamarlo quando si sarà distratto. Dategli un giocattolo per occuparlo.

Non dimenticate di soddisfare tutti i suoi bisogni: passeggiate tutti i giorni anche se avete un giardino, incontri con i suoi pari ( eccetto situazioni eccezionali quali quella che stiamo vivendo), attività fisica e mentale quotidiana. Questi accorgimenti lo renderanno indipendente senza intaccare l’affetto che vi lega.

Farsi seguire dal proprio cane non è un problema se ciò non vi infastidisce e se non è legato ad un problema comportamentale che lo renderebbe infelice.

Assicurazione cane : preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *