Ogni quanto portare fuori il cane durante l’inverno?

Ogni quanto portare fuori il cane durante l'inverno?

Ogni quanto portare fuori il cane durante l’inverno in modo tale che consumi le energie?

Quando fa freddo, fuori piove e le temperature si abbassano, non abbiamo certo voglia di uscire per  portarlo a spasso.

 

Quante volte bisogna portare fuori il cane per il suo benessere

Bisogna sapere che un cane ha bisogno di consumare le proprie energie, fisicamente, mentalmente, socialmente e di sviluppare il suo olfatto tutti i giorni, in qualsiasi periodo dell’anno. Al cane non importa che fuori ci siano 5° o 20° gradi, per lui è importante che voi lo portiate fuori regolarmente.

Portare fuori il cane : l’esercizio di cui ha bisogno

Ogni quanto portare fuori il cane durante l'inverno?

Portare fuori il cane per l’attività  fisica

È un principio basilare, infatti  un cane ha bisogno di correre per consumare le energie ma soprattutto per mantenere una buona forma muscolare.

Portare fuori il cane per il benessere mentale

I cani hanno bisogno di stimoli intellettuali, soprattutto i cani da lavoro. Amano e desiderano apprendere per sentirsi bene. Durante le passeggiate, proponetegli delle sedute ludiche ed educative.

 Portare  fuori il cane per socializzare

Il cane è un animale sociale, ha bisogno di incontrare quelli della sua specie in maniera frequente per mantenere e talvolta sviluppare  i codici canini.  Gli incontri devono essere controllati ( scegliere bene i cani in questione), positivi e soprattutto frequenti.

Portare fuori il cane per stimolare il suo olfatto

Il più importante degli esercizi resta quello olfattivo, il primo senso infatti è proprio l’olfatto che bisogna stimolare quotidianamente. Le passeggiate giornaliere, fuori dal giardino, permettono al cane di « sentire » tutti i messaggi lasciati dai suoi compagni.

 

Attività del cane  in casa

In inverno, le passeggiate potrebbero essere più corte, meno frequenti, spesso per una mancanza di volontà o coraggio ( e non possiamo biasimarvi!).

  • Fategli praticare « il searching » per stimolare l’olfatto. Nascondete dei croccantini un pò ovunque in casa.
  • Create dei percorsi come esercizio mentale: munitevi di croccantini e insegnate al vostro cane cose nuove.
  • Giochi d’intelligenza per l’attivazione mentale: esistono tanti giochi per tutte le tasche, disponibili anche su internet. Se amate il bricolage, potete anche fabbricarli voi stessi.

Quante volte portare fuori il cane in inverno?

Per concludere, la risposta è: tutti giorni! Se rispettate i bisogni del vostro amico a quattro  zampe, la stagione è irrilevante. Tuttavia, se le passeggiate sono meno intense e più corte, rimediate offrendogli dei diversivi in casa.

Assicurazione cane : preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *