Assicurazione per cane e gatto

 

Parassiti cane: Proteggere il cane dai parassiti

20 Aprile 2021by Linda0
https://www.assuropoil.it/wp-content/uploads/parassiti-cane.jpg

 

Parassiti cane

Un vero calvario per il cane e il padrone



 

Le pulci e le zecche potrebbero annidarsi nella sua pelliccia ed essere causa di forte prurito

La primavera con le sue temperature miti e il clima umido, rappresenta una stagione a forte rischio di infestazioni parassitarie per il cane. Insetti come le pulci e le zecche potrebbero annidarsi nella sua pelliccia ed essere causa di forte prurito oltre al rischio di trasmissione di altre malattie che possono rivelarsi anche mortali. Ci sono anche dei parassiti interni, ad esempio i vermi, che sono facilmente tollerati dall’animale nonostante siano fastidiosi poiché provocano problemi digestivi più o meno importanti. Esistono dei trattamenti preventivi da somministrare quotidianamente al fine di assicurare il benessere e soprattutto la salute del vostro animale da compagnia. Durante la primavera, se il cane è stato contagiato dai parassiti, si consiglia di analizzare bene gli effetti dell’infestazione per poter scegliere le cure più appropriate.

 

Parassiti cane: In caso di proliferazione dei parassiti, è indispensabile prendere delle misure curative

Le pulci sono i parassiti più comuni e il cane potrebbe prenderle anche nell’ambiente che frequenta abitualmente ad esempio tramite contatto con un altro animale. Questi acari si nutrono del sangue iniettando nella una piccolissima quantità di saliva anticoagulante. La saliva provoca allergie che a loro volta causano prurito intenso nel cane. Vi sono delle precauzioni da prendere, ci sono ad esempio degli spray antipulci da spruzzare sul corpo, contropelo, oppure delle gocce da applicare nelle parti strategiche come le cavità del collo.

In caso di proliferazione dei parassiti, è indispensabile prendere delle misure curative e si raccomanda vivamente il parere di un medico veterinario. Per rendere efficaci queste misure, la disinfestazione frequente della cuccia o della lettiera dell’animale, è essenziale per distruggere larve e uova di pulci. Per quanto riguarda i parassiti esterni, le zecche sono acari nocivi per il cane e veicolo di trasmissione, tramite semplice morso, di malattie come la piroplasmosi che può essere addirittura mortale per il cane in assenza di un trattamento adatto. Per prevenire l’infezione da zecche, il modo più semplice è il collare anti zecche. Per i cani da caccia come il Fox terrier, la vaccinazione è una misura preventiva complementare fra le più indicate.

 

Se avete dubbi, prendete appuntamento dal veterinario

Nel caso in cui le zecche siano già presenti, ci sono dei prodotti che paralizzano velocemente le zecche facendole cadere oppure degli insetticidi per uccidere le zecche e proteggere la pelle. A titolo preventivo, consigliamo di evitare nel periodo primaverile/autunnale, le passeggiate in praterie e pinete poiché è in questi luoghi che le zecche si sviluppano più velocemente. Per quanto riguarda i parassiti interni, i vermi sono più comuni nei cani. In assenza di un trattamento specifico, possono causare dei disturbi al sistema digestivo dell’animale da compagnia, i sintomi più frequenti sono vomito e perdita di peso rapida. Se avete dubbi, prendete appuntamento dal veterinario. Una misura preventiva potrebbe essere la somministrazione di un vermifugo a cadenza regolare in funzione dell’età e della taglia del cane. In associazione con altre cure, potrebbe essere consigliata l’assunzione di farmaci antiparassitari due o quattro volte all’anno. In seguito ad un’ infestazione da pulci, si consiglia il trattamento contro il verme solitario o altri vermi.

 

Allo scopo di prevenire, attenzione alla pulizia quotidiana dell’animale e alla disinfestazione frequente del suo ambiente

I parassiti interni ed esterni impediscono ai cani di condurre una vita normale e sono all’origine di numerose malattie che possono influire sull’aspettativa di vita. Qualsiasi sia la razza o la taglia, gli animali da compagnia non sono esenti dal rischio di infestazioni da zecche, pulci o vermi. Allo scopo di prevenire, attenzione alla pulizia quotidiana dell’animale e alla disinfestazione frequente del suo ambiente per uccidere eventuali larve o uova depositate dagli acari. I prodotti naturali possono essere utilizzati al posto di composti chimici e nel caso in cui il vostro cane abbia delle reazioni inusuali, portatelo dal veterinario .

I parassiti potrebbero persistere e voi potreste scoraggiarvi nella risoluzione del problema. Una visita dal veterinario comporta dei costi e in questi casi un’assicurazione per animali si rende utile per aiutarvi a sostenere tali costi.

 


 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assicurazione per animali domestici

× VOGLIO ASSICURARLO ×