Assicurazione per cane e gatto

 

Come dare medicine al gatto?

1 Gennaio 2021by Mefteh0
https://www.assuropoil.it/wp-content/uploads/come-dare-medicine-al-gatto.jpg

 

Come dare medicine al gatto?

Come somministrare una medicina al proprio gatto?


Se c’è un esercizio che può rivelarsi difficile, è proprio quello di far ingoiare qualcosa al proprio gatto contro la sua volontà. Ovviamente, non conosce la nozione di medicina e non sa che è per il suo bene. Alcuni gatti saranno più reticenti e confonderanno i vostri tentativi con degli attacchi o almeno come gesti non apprezzati. Bisognerà trovare la giusta strategia al fine di ingannare il vostro animale, non dimenticate il suo istinto naturale di cacciatore.

 

Parlare con un professionista per sapere come dare medicine al gatto

Supponiamo che la medicina sia stata prescritta da un veterinario (è fortemente sconsigliato scegliere senza alcun parere medico il trattamento da somministrare al proprio gatto), se non riuscite a dare il farmaco prescritto al vostro animale da compagnia, chiedete al veterinario altre alternative possibili. Ci sono farmaci in forma liquida venduti con tanto di siringa o delle semplici bustine da aggiungere al pasto del vostro micio. Stabilite ciò che è meglio per il vostro gatto e cercate di raccogliere il maggior numero di informazioni dal vostro veterinario: alcuni veterinari saranno felici di mostrarvi come forzare il vostro micio a prendere i suoi farmaci.

Conoscere la medicina da dare al vostro gatto

Per una corretta somministrazione del farmaco è necessario leggere il foglio illustrativo. Molte persone tendono ad ignorare le indicazioni presenti nel foglio illustrativo, ma un conto è ignorare i consigli di un manuale di istruzioni di un microonde, un altro è ignorare gli effetti collaterali riportati sul foglio illustrativo del farmaco destinato il vostro gatto. Se avete il minimo dubbio, ancora una volta, non esitate a chiedere il parere del vostro veterinario. È importante conoscere la posologia previa somministrazione e sapere se è compatibile o meno con l’alimentazione del gatto, come deve essere somministrato (via orale o iniezione) e quali sono gli effetti collaterali.

 

Come dare medicine al gatto: nasconderle negli alimenti

Piccola precisazione sulle pillole : è assolutamente fattibile nasconderle nel loro pasto, esistono sul mercato dei croccantini concavi pensati apposta per poter inserire dentro il farmaco per gatti ( ovviamente costano un po’ di più). Potete anche semplicemente creare una polpetta di carne e inserire dentro la medicina, è importante che il gatto non riesca a vederla e a separarla dal cibo che sta mangiando, prediligete quindi degli alimenti appiccicosi.

 

La tecnica universale del “Burrito”! 

Se non riuscite nascondere la medicina nel suo cibo, bisognerà giocare con l’immaginazione.

Step 1

Munitevi di un asciugamano e rotolatela intorno al vostro gatto lasciando libera soltanto la testa, mentre il resto del corpo deve essere bloccato dall’asciugamano.

È molto semplice: posizionate il gatto al centro dell’asciugamano e richiudete i bordi gli uni con gli altri come fareste con un neonato, ciò permette di tenerlo meglio ed evitare eventuali graffi. A questo punto, dovrete inserire la pillola in bocca facendo attenzione ai morsi! È molto probabile che il gatto cerchi di svincolarsi, cercate quindi di essere più veloci possibili per evitare di innervosirlo.

Step 2

Dopo aver arrotolato il gatto nell’asciugamano, posizionatelo su un tavolo o su un altro mobile alto per facilitare l’operazione. Dovrete sempre tenerlo fermo e fare in modo che sia stabile: il metodo più semplice consiste nel tenerlo fermo sulla vostra anca passando il vostro braccio intorno al suo addome.

Step 3

Utilizzate il pollice e l’anulare per aprire la bocca del vostro micio, esercitate un po’ di pressione per fare in modo che apra la bocca: non forzate troppo e soprattutto, non fategli assolutamente del male! Bisogna essere delicati e pazienti, se non dovesse aprire sufficientemente a bocca, utilizzate l’altra mano appoggiandola sulla sua mascella, le vostre dita non devono mai essere all’interno della bocca ma ai lati.

Step 4

Posizionate la pillola in fondo alla lingua servendovi del vostro dito o di un altro dispositivo medico. Questa tecnica non è utile se la medicina è liquida, anzi, potrebbe soffocare ingerendola con la trachea. Per fare on modo che mandi giù la pillola facilmente, mettete qualche goccia d’acqua sulla guancia e sulla gengiva (non direttamente sulla lingua), chiudete la sua bocca, massaggiate la gola, questo movimento funzionerà da stimolo per ingoiare la pillola.

Concludete l’esercizio con una ricompensa, ad esempio un croccantino, capirà che siete contenti che sia stato cooperativo e in futuro avrà più fiducia.

Giocate con lui, accarezzatelo e fategli capire che non si trattava di un attacco.


 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assicurazione per animali domestici

× VOGLIO ASSICURARLO ×