Gatto Orientale

Gatto Orientale: Razza di gatto socievole

Gatto Orientale

Razza di gatto socievole


 

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Storia ed Origini.

È originario della Thailandia e fu importato in Gran Bretagna alla fine del XIX  secolo. Ha vissuto per moltissimi anni nell’ombra del parente Siamese,Gatto Orientale: Razza di gatto socievole sino al momento in cui un’allevatrice britannica si occupò di lavorare sulle caratteristiche della razza la quale sorprende ancora per la varietà di colori.

Il Gatto Orientale è stato ufficialmente riconosciuto nel 1976 in Gran Bretagna. La caratteristica del mantello a pelo corto, sottile e setoso, si differenzia da quello del Siamese solo per il colore della pelliccia e degli occhi.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Carattere e Comportamento.

Il Gatto Orientale ha un temperamento vivace e da cacciatore. È solito ricercare il contatto e l’attenzione del suo padrone, caratteristica che lo rende unico nel suo genere. È un gatto socievole che non sopporta la solitudine. È affascinante, fiero ed estroverso. Come la maggior parte dei gatti, si adatta bene alla vita in appartamento.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Caratteristiche fisiche.

● Aspettativa di vita media : dai 10 ai 13 anni

● Taglia media  35 cm al garrese

● Peso medio : dai 3 ai 5 kg.

L’ossatura sottile ma muscolosa del Gatto Orientale,  lo rende unico per eleganza. È longilineo e armonioso, qualità che gli conferiscono un aspetto raffinato. Il pelo è molto corto ma rigido, sono ammessi tutti i colori, tinta unita o tigrato ad esclusione del «  colourpointed », tipico del gatto Siamese.

Le orecchie sono particolarmente lunghe, le zampe sono lunghe e sottili, quelle anteriori leggermente più corte delle posteriori. La testa è di forma triangolare con muso assottigliato. Gli occhi sono grandi, ovali a forma di mandorla. La corporatura è proporzionata e di taglia media.

Tutte le razze di gatti, tutte le razze dei gatti

.Salute e prevenzione.

Il Gatto Orientale non richiede cure particolari. La perdita di pelo è minima, ma a causa del pelo corto è sensibile al freddo. Le narici devono essere pulite meticolosamente perché rischiano di tapparsi. Nonostante non sia soggetto a patologie specifiche, l’aspettativa di vita media è più bassa rispetto ai suoi conspecifici.

Assicurazione gatto : fai un preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *