Eliminare odore urina gatto : come pulire pipì gatto?

Eliminare odore urina gatto : come pulire pipì gatto?

Eliminare odore urina gatto

Come togliere l’odore di pipi di gatto ?

Un piccolo incidente può arrivare all’improvviso e sarebbe meglio agire rapidamente quando si tratta di urina di gatto. Nel caso urinasse sul tappeto dovrete per prima cosa pulire l’urina e fare sparire gli odori. L’altro lavoro, più complicato, è insegnare al vostro gatto a fare i suoi bisognini nella lettiera e non per terra. Appena sentite il minimo odore al di fuori della lettiera, agite rapidamente perché, come ben sapete, l’urina di gatto è piuttosto tenace! Non avrete neanche bisogno di correre al supermercato per acquistare un prodotto miracoloso, l’avete sicuramente già in casa. In questo articolo alcune soluzioni miracolose che potranno aiutarvi a togliere le sia le macchie che e gli odori legati alla pipì di gatto.

Eliminare odore urina gatto : Come pulire?

È generalmente l’odore di urina che è più difficile da togliere dai vostri tappeti.  In questi casi potete usare del detersivo per piatti con un po’ di acqua frizzante! L’acqua gassata farà risalire l’urina dai tessuti permettendovi così di assorbire il liquido con una carta assorbente. Asciugate il tappeto accuratamente, in quanto più asciutto sarà, meno si sentiranno gli odori.

Eliminare odore urina gatto : Evitate il chimico ad ogni costo

Il vostro gatto ha l’abitudine di far pipì sempre nello stesso luogo. A meno che non sia incontinente, ha scelto questo luogo per una ragione, forse perché lo trova comodo o di facile  accesso o semplicemente perché gli piace. Se decidete di usare dei prodotti chimici per pulire la sua urina lo mettete a rischio di esporsi ad agenti tossici. Evitate di pulire la sua urina davanti a lui lo prenderà come un gioco e non esiterà a urinarci ancora perché penserà di farvi un grande piacere! Infine, sappiate che i gatti amano l’odore della candeggina e se la usate per pulire la sua urina siate certi che riutilizzerà questo luogo per rifare i suoi bisogni.

Utilizzate dell’aceto bianco per pulire la pipì di gatto

Se siete alla ricerca di prodotti naturali per fare le vostre pulizie, avrete sicuramente sentito parlare dell’aceto bianco. È un vero miracolo per l’igiene della casa,  non esitate ad utilizzarlo ovunque in casa. Versate in un contenitore 4 cucchiaini di d’acqua frizzante e 2 cucchiai  di aceto bianco e avrete il miglior detergente naturale. Depositate il liquido sulla superficie da pulire e lasciate agire. Eliminerete l’odore dell’urina in un istante! È importante diluire l’aceto altrimenti rischiate di sostituire solo l’odore dell’urina con l’odore dell’aceto. È vero che è sempre più gradevole, ma se potete evitare che un odore così potente invada la vostra casa sarebbe meglio no! Questo riguarda soprattutto i tessuti, mentre per una superficie dura ed impermeabile, potrete versare dell’aceto, strofinare ed asciugare e l’odore dell’aceto andrà via in poco tempo.

Il limone per gli odori più tenaci

Il limone è un acido naturale,  è molto efficace sulle superfici dure ma se, per esempio,  lasciate del succo di limone su un piano da lavoro, non esiste alcun rischio di corrosione. La sua azione contro gli odori è abbastanza rapida e lascia allo stesso tempo  un odore piacevole. Se l’odore in casa resta comunque sgradevole, pensate ad alcune gocce di olio essenziale al limone. Infine, se volete a tutti i costi che il vostro gatto non ritorni fare i suoi bisogni nello stesso posto, potete cospargere un poco di pepe nero. È un odore orribile per il gatto e non oserà più avvicinarsi. Potete sempre optare per una pianta repulsiva per i gatti che limiterà i suoi va e vieni, specie per i suoi bisognini.

Assicurazione gatto : fai un preventivo

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *