Ocicat
Ocicat: Razza di gatto affettuoso 
Aspettativa di vita :
15 a 20 anni
Taglia :
35cm
Peso :
3 a 5 kg

Ocicat: Razza di gatto | Carattere, Salute, Origine

Storia ed Origini

L’Ocicat è una razza originaria degli Stati Uniti. È il risultato fortuito di un incrocio avvenuto fra un gatto abissino ed un siamese. L’allevatrice desiderava ottenere con questo un incrocio un gatto siamese tigrato. Il suo esperimento riuscì ed uno dei gattini della cucciolata sfoggiò un mantello dall’aspetto singolare che ricordava molto quello dell’Ocelot, un gatto selvatico dell’America Centrale e meridionale. L’American Shorthair sarà in seguito inserito nel programma di allevamento dell’Ocicat il cui nome deriva dalla contrazione di « ocelot » e « cat ».

La razza è stata ufficialmente riconosciuta nel 1984. Nonostante sia molto diffusa negli Stati Uniti e nel Nord dell’Europa, la sua diffusione rimane molto timida nel resto dell’Europa.

Carattere e comportamento

Nonostante l’aspetto di gatto selvatico, l’Ocicat è un animale socievole e affettuoso. Non esiterà ad avvicinarsi agli estranei, dotato di un ottimo spirito di adattamento, saprà vivere anche in appartamento e in presenza di altri animali. Di indole vivace e giocherellona.

Caratteristiche fisiche

● Aspettativa di vita media : dai 15 ai 20 anni
● Taglia media
35 cm al garrese
● Peso medio : dai 3 ai 5 kg.

È un gatto dal portamento atletico, corporatura allungata, di taglia media e con muscolatura accentuata . Vista di fronte, la testa ha una forma triangolare con angoli arrotondati. Gli zigomi sono  ben pronunciati ed il muso è quadrato. Gli occhi sono grandi, leggermente obliqui e ben distanziati.

Il pelo è corto, la pelliccia è densa, brillante e ben aderente al corpo. Le strisce sono accompagnate da macchie rotonde. Il collo, la pancia e le zampe presentano delle strisce, il resto del corpo è cosparso di macchie nere.

Salute e prevenzione

Questa razza non è soggetta a patologie particolari, ma richiede cura.

Proteggete il vostro animale anche se non si ammala spesso. Le assicurazioni per animali rimborsano anche nel caso di infortuni ed altri incidenti.

Messaggi correlati

Punire il Gatto: Approcci Educative

Educare gatto – Punire il gatto ?  Punire il gatto:  3 buoni riflessi da adottare Forse vi sorprenderà, ma il gatto è un animale dotato di buona memoria! È quindi inutile punirlo dandogli uno schiaffetto sulla zampa poiché svilupperà timore e diffidenza nei vostri confronti. Qui di seguito troverete alcuni consigli utili da adottare per educarlo… continua a leggere “Punire il Gatto: Approcci Educative”

Burmilla

Burmilla: Razza di gatto | Carattere, Salute, Origine Storia ed Origini Si tratta di una razza recente, il Burmilla è il risultato di un accoppiamento fortuito tra un maschio Persiano chinchilla ed una femmina Burmese appartenente ad una baronessa inglese. Da questa casualità, nel 1981, nacquero quattro gattini . A partire da queste quattro femmine, furono… continua a leggere “Burmilla”

Perché anche la loro
salute è una priorità...
Assicurarlo a partire da 0,61€ al giorno !
Preventivo gratuito in 2 minuti
Una donna coccola il suo cane assicurato Assur O'Poil