Diabete Gatto

DIABETE GATTO: SAPERE TUTTO SUL DIABETE DEL GATTO

Diabete Gatto

Sapere tutto sul diabete del gatto


CHE COS’È IL DIABETE DEL GATTO?

Scoperto nel 1916, il diabete del gatto è una patologia causata da un cattivo funzionamento del fegato nella produzione dell’insulina. Può colpire tutte le razze di gatti, ma i gatti di 7 o più anni hanno maggiori probabilità di esserne affetti. Il diabete colpisce 1 gatto su 10 in tutto il mondo, le numerose ricerche realizzate a questo proposito hanno permesso la creazione di un trattamento agli inizi del XX secolo.

 SINTOMI

♦    La sete: la sete costante è uno dei primi sintomi del diabete nel gatto, gli animali affetti da questa patologia tendono a bere molto con conseguente minzione frequente.

♦   Perdita di peso: potrete anche constatare una sensibile diminuzione del peso del vostro amico a quattro zampe, perdita che lo rende debole e tendenzialmente letargico.

    Alimentazione: il diabete si presenta sotto forma di squilibrio alimentare quindi il gatto può mostrare segni di inappetenza o fame.

Nei casi più gravi, i sintomi sono accompagnati da altri disturbi quali nausea, vomito o insufficienza renale.

Questa condizione patologica può essere diagnosticata tramite analisi del sangue e delle urine.

Se il diabete non è curato in tempo, può avere conseguenze gravi come la cecità e disfunzione del fegato.

TRATTAMENTO

 

Il trattamento dipende dal tipo di diabete.

Per i casi che possiamo qualificare benigni, è sufficiente modificare il regime alimentare del gatto.

Si consigliano alimenti poveri di zuccheri e ricchi di proteine e fibre.

In questi casi, se notate cambiamenti nel comportamento del vostro gatto, è essenziale consultare un medico veterinario

Un trattamento a base si insulina con delle iniezioni quotidiane può aiutare a stabilizzare il suo stato di salute e prevenire insufficienza renale e lesioni epatiche.

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *