Assicurazione per cane e gatto

 

COME LAVARE I DENTI DEL CANE

13 Aprile 2021by Mefteh0
https://www.assuropoil.it/wp-content/uploads/come-lavare-i-denti-al-cane-1.jpg

Come lavare i denti del cane

Come prendersi cura della sua igiene bucco-dentale



La cura dei denti del vostro amico a quattro zampe differisce da quella degli esseri umani

In genere, possiamo dire che i denti del cane godono di una buona salute grazie alla masticazione frequente di ossi. Tuttavia, è bene sapere che vi sono delle cure necessarie che devono essere realizzate dal padrone per evitare la formazione di tartaro o semplicemente per assicurare un alito fresco al proprio animale da compagnia. La cura dei denti del vostro amico a quattro zampe differisce da quella degli esseri umani e richiede una certa tecnica. Dovrete quindi conoscere le mosse giuste da fare per una pulizia accurata dei denti, i prodotti da utilizzare e la frequenza con la quale realizzare queste cure.  

Come lavare i denti del cane

Si consiglia di acquistare uno spazzolino per il vostro cane e non utilizzare il vostro 

Innanzitutto, come spazzolare i denti del proprio cane? Questa azione deve essere realizzata delicatamente, spazzolando lentamente per non ferire le gengive. Per evitare problemi alle gengive, optate per una spazzolatura a senso unico andando verso l’esterno. Per il tartaro più ostinato, potrete utilizzare un piccolo strumento in metallo come il manico di un cucchiaio ad esempio. Il procedimento consiste nel grattare delicatamente la placca dentale dal basso verso l’alto, sempre facendo attenzione alle gengive. Lo strumento in metallo che andrete ad utilizzare dovrà essere pulito. Per quanto riguarda gli altri accessori , si consiglia di comprare uno spazzolino specifico e di non utilizzare il vostro, uno spazzolino nuovo sarà più efficace di uno già usato per togliere le incrostazioni. Anche la taglia dello spazzolino è importante e deve essere adeguata alla razza del cane 

 

Cercare di spazzolare i denti del vostro cane ogni giorno

Se si tratta di un cane di taglia grande, come non Leonberger, un cane da pastore jugoslavo o un bovaro del Bernese, optate per uno spazzolino grande adatto alla grandezza della loro bocca. Per i cani di taglia piccola come Chiwawa, i Bichon o lo Spaniel, si consiglia invece uno spazzolino più piccolo. Sono disponibili anche degli spazzolini a dito, efficaci quanto quelli tradizionali. Se volete utilizzare il dentifricio, sceglietene uno indicato per i cani. Quello che utilizzate potrebbe non essere adatto al vostro animale perché il sapore potrebbe essere sgradevole contrariamente a quelli specifici per i canidi. Cercate di spazzolare i denti del vostro cane con una frequenza quotidiana, si abituerà rapidamente e potrà godere di una migliore salute bucco-dentale. Se non avete il tempo di occuparvene ogni giorno, provate a farlo almeno due volte a settimana. Da notare che, se siete proprietari di un cane con il muso corto come il Bulldog o Shih tzu, dovrete spazzolare con molta più intensità. Questo tipo di cani è spesso soggetto alla formazione di tartaro a causa della loro bocca e dei denti accavallati. 

 

Come lavare i denti del cane?

Spazzolare con regolarità i denti del vostro cane vi permette di risparmiare sulla pulizia dei denti da uno specialista

Spazzolare con regolarità i denti del vostro amico a quattro zampe lo protegge da eventuali infezioni bucco dentarie come            l’infiammazione delle gengive, la formazione di ascessi o la perdita dei denti. In situazioni simili, il vostro amico a quattro zampe soffre e fatica a mangiare, ciò avrà ovviamente un impatto sul suo stato di salute generale. Spazzolare i denti del vostro animale domestico vi permette anche di risparmiare: dei denti in salute non necessitano di una pulizia medica. Nel caso dei canidi, questa operazione si realizza con anestesia generale, si inserisce una sonda nella trachea del cane per evitare deglutizione e altro. Se non volete trovarvi in una situazione simile che oltre ad essere costosa, è anche fastidiosa per il vostro animale, prendete qualche minuto del vostro tempo per occuparvi dell’igiene dei suoi denti. Potreste anche decidere di sottoscrivere un assicurazione medica per animali per far fronte alle spese veterinarie del il vostro amico a quattro zampe. 

Se non riuscite a pulire i denti del vostro cane e desiderate l’aiuto di un medico veterinario, questa scelta potrebbe costarvi cara, perché non dare un’occhiata alle nostre formule assicurative? 



 

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assicurazione per animali domestici

× VOGLIO ASSICURARLO ×